1
     
  • Grandi Scalinate
  • civile drone
3
2
Pronto Soccorso - Osservazione Breve Intensiva (O.B.I.)
Responsabile:
telefono
030 399.6529
telefono segreteria
030 399.6590
fax segreteria
ubicazione
Ingresso Satellite: Scala 8 - piano 1° (attigua al Pronto Soccorso)
prestazioni e servizi
 

All’Unità di Osservazione Breve Intensiva (O.B.I.) vengono inviati, dai medici del Pronto Soccorso, casi con malattie che non necessitano di ricovero immediato, ma di una terapia con osservazione per alcune ore e/o di un approfondimento diagnostico.

Gli scopi dell’O.B.I. sono:

  • valutare e trattare i pazienti con sintomi o condizioni morbose minori, così da consentirne la dimissione a sintomatologia risolta e diagnosi certa o altamente probabile;
  • valutare in modo appropriato il paziente con patologie di competenza non univoca così da meglio definirne le condizioni e trovarne la collocazione nel reparto più appropriato;
  • ridurre il numero di ricoveri nei reparti di degenza migliorando l’appropriatezza;
  • fornire un servizio di comfort associato a maggior competenza, professionalità così da supportare anche l’aspetto psicologico del paziente;
  • in caso di sovraffollamento del Pronto Soccorso o di temporanea assenza di posti letto presso reparti di degenza dell'Azienda, mantenere sotto controllo un paziente in attesa di esami, consulenze, e/o trasferimento ad altro Ospedale o di posto letto libero; in tale situazione si rivela utile anche nella gestione di eventuali parenti o accompagnatori.

Il paziente indirizzato all’O.B.I. dovrebbe presentare (almeno idealmente) le seguenti caratteristiche:

  1. Dal punto di vista clinico: sintomi e segni di media o bassa gravità sia di competenza medica che chirurgica od ortopedica, in presenza comunque di una certa stabilità clinica e dei parametri vitali con esclusione del paziente rianimatorio e di quello con agitazione psicomotoria o rischio autolesivo;
  2. Dal punto di vista diagnostico: possibilità di eseguire in regime ambulatoriale gli accertamenti necessari ad una diagnosi corretta, senza troppo interferire con attività elettive dei servizi;
  3. Dal punto di vista terapeutico: possibilità di un trattamento rapido ed efficace, in grado di risolvere il quadro clinico.
struttura reparto
 

L’Osservazione Breve Intensiva (O.B.I.) è dotata di 4 stanze di degenza, ognuna con servizi. Dispone degli stessi supporti diagnostici aziendali del Pronto Soccorso, ovvero radiologia tradizionale e  TC, esami dal laboratorio di emergenza 24 ore su 24; è supportata inoltre dai servizi di radiologia per esami di ecografia vascolare e addominale in orario diurno infrasettimanale.

Mediamente sono degenti in OBI circa 270 pazienti al mese di cui ricoverati solo il 20% con una degenza media di 12 ore.

aggiornato lunedì 25 luglio 2016
condividi: Condividi su FaceBook Condividi su del.icio.us Condividi su Segnalo Condividi su NewsVine Condividi su ReddIt Condividi su Google